La piscina naturale di Cane Malu

22:06


"La cura per ogni cosa è l’acqua salata. Sudore, lacrime, o il mare."
Isak Dinesen


Vivere in Sardegna è un dono prezioso per chi ama l'esplorazione. Anche una tranquilla giornata di mare può trasformarsi in un momento di scoperta. Esistono luoghi che, pur essendo a portata di mano, vanno scoperti attraverso il cammino. Una spiaggia o un posto di mare per me, ed immagino per moltissimi altri, acquisiscono un valore maggiore quando bisogna percorrere qualche sentiero per raggiungerli. Sarà che ogni passo che si compie rappresenta una sorta di allontanamento dalla civiltà che continua a vivere a poca distanza ma tuttavia, è abbastanza lontana per favorire il silenzio.


Non si può certo dire che la piscina di Cane Malu sia lontana da tutto. Basta lasciare la macchina nei pressi della nautica e dopo una passeggiata nemmeno troppo impegnativa, si scende attraverso un sentiero facilmente percorribile. La città tuttavia, appare lontana pur essendo ben visibile. Si entra in un territorio lunare che sembra non appartenere al pianeta Terra e questa superficie brilla di una strana luce. Sembra che i raggi solari possano in qualche modo trasmetterci l'idea che ci troviamo in un luogo non umano, nudo e pietroso. Quest'atmosfera catapulta un visitatore in una nuova dimensione in cui Bosa appare lontana e a farci compagnia vi è solo il nostro passo su questa roccia chiara battuta dal sole cocente.


Quando il vento batte questa zona, l'elemento predominante sono le onde e il loro rumore incessante sugli scogli. La piscina, in questo caso, diviene un luogo inospitale dove è pericoloso tuffarsi. Inospitale per nuotare ma meraviglioso da ammirare al di fuori. Quando invece, il mare è calmo, l'acqua turchese è un perfetto invito per nuotare e godersi questo piccolo paradiso.


Come si arriva qui? 
Si parcheggia in prossimità della Nautica e si percorre a piedi la strada sterrata che che conduce all’altura di Sa Sea. Qua godrete di una bella vista panoramica dall'alto. Si scende poi verso gli scogli attraverso un piccolo sentiero. In alternativa, nelle vicinanze della Nautica, potete imboccare il sentiero sulla sinistra in basso passando sugli scogli piatti vicino al mare. Tempo di percorrenza di entrambi: circa 15 minuti. 


Ecco la mappa per giungere alla piscina di Cane Malu.

You Might Also Like

2 comments

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *