Il magnetismo di Punta Calamita, Isola d' Elba

10:39


"Non vi è pietra che, oltre alla bellezza, non abbia qualche proprietà particolare"
Jean de La Taille



Sono una ritardataria cronica. La puntualità è qualcosa di indefinito che non riesco ben a delineare e anche volendolo, non riesco a rispettare. Questo mio grande difetto si riflette anche nella gestione di questo blog quando parlo dei posti bellissimi in cui sono stata a scoppio piuttosto ritardato. A giugno ho visitato l'isola d'Elba per la prima volta, grazie a Bluewago che, come sempre, ci fa battere il cuore al ritmo del vento. Abbiamo esplorato molte zone dell'isola in barca a vela, su "La Vagabonda" in compagnia dello skipper Francesco. Uno tra i posti più sorprendenti che ho esplorato è questo.La zona di Punta Calamita è la sua magnifica spiaggia.


Il nome di questa penisola deriva dalla forte concentrazione di magnetite, minerale che si presenta magnetizzato alla stato naturale. Questo ha dato il via a numerose e affascinanti leggende. Si dice che le barche che transitavano in passato vicino alla costa, abbandonassero la rotta stabilita per dirigersi verso Punta Calamita tramite le indicazioni della bussola e che i loro chiodi in ferro venissero sdradicati dalla forza di questo enorme magnete naturale. Saranno pur storie fantasiose ma sicuramente rendono questo luogo ancora più ricco.


Lungo la spiaggia si possono trovare numerosissime pietre dai colori bellissimi. La nostra super guida Caterina ci ha aiutati a scovarle passeggiando sul bagnasciuga. Sin dai tempi antichi, è noto il potere delle pietre. I nostri antenati assegnavano delle proprietà magiche ai minerali ritenendoli capaci di compiere delle piccole influenze sulla nostra psiche e sul nostro corpo. A prescindere dalla veridicità di queste credenze, è interesante avvicinarsi alla natura in questo modo. Ogni pietra ha una lunga storia fatta di spostamenti, fratture, coesioni con nuovi minerali e materiali, levigatura, cambiamento di forma. Molte pietre possiedono un campo energetico che permette loro di emettere e assorbire energia sotto forma di luce, calore o radiazioni, quindi a loro modo, hanno la reale capacità di infondere una particolare forza. La bellezza dell'antichità stava proprio in questo. Nel saper riconoscere la bellezza ed importanza della natura e dei suoi elementi, capaci di creare un legame di scambio con gli esseri umani.


A volte ripenso a questi luoghi e penso che vorrei visitarli di nuovo. Questa misteriosa energia magnetica, l'ho sentita realmente. La spiaggia composta da sabbia scura e la conformazione del paesaggio, creano un ambiente davvero particolare. E' il motivo per cui ho scelto questo luogo tra i miei preferiti dell'isola d'Elba.


Ringrazio ancora una volta Bluewago per la possibilità di immergermi in una realtà che ancora non conoscevo, i miei compagni di viaggio e sopratutto VisitElbait che ha organizzato questa magnifica giornata fatta anche di picnic in spiaggia, scritte con le pietre, ustioni solari e felicità.


"Le pietre possiedono il potere inesauribile che l'uomo da sempre brama;
la forza della luce che non tramonta mai."

You Might Also Like

11 comments

  1. Meravigliosa Elba!

    xxx

    RispondiElimina
  2. Senti, ma tu non è che puoi postare sempre questi scatti meravigliosi! Ehehehehehe

    Sei sempre grandiosa Vale! Un salutone, Davide

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senti, ma tu non puoi essere sempre così gentile :)
      A presto e grazie mille :)

      Elimina
  3. Ci sono stata per due anni consecutivi all'Isola D'Elba molto bella e sono riuscita a visitarla tutta. Mi ricordo sia perchè bella ma anche per l'odore di Marciana ...
    Buon Ferragosto un bacione.

    RispondiElimina
  4. Un posto molto affascinante, io amo osservare le pietre sulla spiaggia, ammirarne i colori e le forme :)

    RispondiElimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *