Argentiera, soffia il Maestrale ✿ Argentiera, Mistral blows

21:00


"Pensò ai venti della vita, perché ci sono venti che accompagnano la vita: lo zefiro soave, il vento caldo della gioventù che poi il maestrale si incarica di rinfrescare, certi libecci, lo scirocco che accascia, il vento gelido di tramontana. 
Aria, pensò, la vita è fatta d’aria, un soffio e via."
Antonio Tabucchi

"He thought to the winds of life, because there are winds that accompany life: the gentle zephyr, the hot wind of youth and then the Mistral responsible for cooling, some Libecci (Mediterranean winds), the south wind that collapsed, the cold wind of the north. 
Air, he thought, life is made of air, a breath and go."
Antonio Tabucchi



In Sardegna il vento è una costante. Soffia forte, agita i mari, li rende inquieti e innalza onde fantastiche che si abbattono prepotentemente sulla costa. Il mare sospinto dal vento divora indistintamente il cemento e la sabbia con spirito famelico facendoli scomparire sotto il leggero peso dell'acqua. Spumose onde imbiancano il paesaggio con violenza e mostrano tutta la forza liquida che può avere il mare in certe condizioni metereologiche.


In Sardinia, the wind is a constant. Blows hard, shaking the seas, makes them restless and raises fantastic waves that strike forcefully on the coast. The sea driven by the wind eats indiscriminately cement and sand with ravenous spirit making them disappear under the light weight of the water. Foamy waves whitening landscape with violence and show all the strength that may then have the sea in certain weather conditions.


Quel giorno il mare era bellissimo all' Argentiera, località non lontano da Sassari e Alghero. Le onde più belle mai viste. Fragorose, spumeggianti, potenti. Uno spettacolo della natura, sopratutto se osservate dall'alto. Il maestrale dominava il paesaggio e lo muoveva secondo la sua volontà. Siamo rimasti per ore in balia del vento, amandone ogni raffica. Amo il vento sul mare e l'Argentiera. Il nulla assoluto più figo in cui immergersi.


That day the sea was beautiful in Argentiera, location not far from Sassari and Alghero. The most beautiful waves ever seen. Roaring, foaming, powerful. A spectacle of nature, especially when viewed from above. The Mistral dominated the landscape and moved him according to his will. We stayed for hours at the mercy of the wind, loving each burst. I love the wind on the sea and Argentiera. The absolute coolest nothing to dive in.







"The answer, my friend, is blowin' in the wind, 


The answer is blowin' in the wind."
Bob Dylan



You Might Also Like

11 comments

  1. queste foto sono... WOW <3
    Ti sei superata. Punto.

    RispondiElimina
  2. Di la verità, per fare queste foto hai buttato in mare una confezione di detersivo gridando "alla faccia dell'inquinamento".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zio, non darmi certe idee che poi io le metto in pratica ^-^ (in maniera sostenibile ovviamente, abbasso i detersivi). Pago una balena per scorreggiare a riva :D ahhahha
      Elimina

      Elimina
  3. Il vento, un "personaggio" che conosco molto bene a Genova :-) le tue parole sono davvero intense!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo ricordo molto bene quando venivo in Liguria in nave e arrivavo a Genova ^-^

      Elimina
  4. Non hai menzionato la "BORA" triestina che soffia alle volte anche oltre 200 km/h. Al 7.piano dove abito io sono in piena esposizione della bora e anche se scendendo di 7 piani in strada non tira tanto, al settimo è un macello. In terrazza bellissima non posso mettere nulla tutto vola via. Poi c'è anche il foen quando soffia in inverno l'ho trovato a Vienna sembra di essere al polo nord. Il libeccio l'ho provato in campeggio a Vieste abbiamo dovuto tenere in 4 la tenda eravamo quansi davanti alla spiaggia altrimenti via tutto è partita solo la copertura per il sole che era extra. Il scirocco soffia anche da noi ma d'altra parte città di mare e di monte i venti cambiano ed in centro del Molo Audace c'è la famosa Rosa dei Venti. Buona serata ciaooo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto ora rileggendo il tuo post che non è rimasto scritto che le tue immagini sono stupende. Il mare mi affascina anche quando è tempestoso d'altra parte sono nata e cresciuta sul e con il mare e ci vivo tutt'ora, Buona domenica.

      Elimina
    2. Wow! Sei un'esperta di venti :) Tabucchi si è dimenticato di nominarli tutti, ahimè :)
      Qua in Sardegna quando soffia il maestrale si potrebbe quasi volare; io vivo in una città di mare e d'inverno sopratutto, certi giorni è fortissimo! Le onde sono una cosa assurda in quei giorni :D a me piacciono un sacco! Grazie mille Edvige per il lungo e bel commento e per i complimenti :)

      Elimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *