I profumi dei miei viaggi ✿ The fragrance of my travels

14:11




"Ogni parola ha il suo odore: c'è un'armonia e disarmonia degli odori e dunque delle parole." 
Friedrich Nietzsche
 
"Every word has its own smell: there is a harmony and disharmony of odors and therefore of the words."

Friedrich Nietzsche




Il tema del mese del #sensomieiviaggi, lanciato da Norma è: "i profumi dei miei viaggi". Provo a scrivere qualcosa anche io anche se il mio olfatto è pessimo. Non potrei mai essere un segugio e nemmeno una degustratrice di vini esperta (solo per diletto). Tuttavia, esistono degli odori universali, un po' olfattivi, un po' mentali, che io personalmente adoro e che si possono ritrovare in qualsiasi ambiente, a casa propria come in viaggio.

The topic of the month about the #sensomieiviaggi, launched by Norma is: "the fragrance of my travels." I try to write something even I though my sense of smell is awful. I could never be a bloodhound and even a wine expert (just for fun). However, there are universal scents, olfactory but also mental, that I personally love and that can be found in any environment, at home or when we travel.



La pioggia nella natura
Il primo è l'odore della pioggia nell'aria in un'ambiente naturale. La terra bagnata rilascia una leggera freschezza nell'atmosfera. La inspiro a piene narici e mi rigenera. Il tintinnio delle gocce pervade la natura e le piante rilasciano un profumo buonissimo nell'aria come per ringraziare il cielo per il dono dell'acqua rigenerante. Nelle foto, la pioggia nel mio bosco, in Liguria.

✿ The rain in nature
The first is the smell of rain in the air in a natural environment. The wet earth releases a light freshness in the atmosphere. I inhale it with both nostrils and it regenerates me. The tinkling of the drops pervades nature and the plants give a good fragrance in the air as if to thank heaven for the gift of the regenerating water. In the photos, the rain in my woods, in Liguria.



✿ Il mare in inverno
Il mio odore preferito è quello del mare nelle giornate in cui è turbolento. L'aria salmastra penetra ovunque come un'onda che s'infrange con violenza trasportata dal vento. Lo respiro a pieni polmoni, è irrequieto come l'esistenza, frizzante come le giornate piene di pathos, impetuoso come le maree della vita. Nelle foto, il selvaggio mare della mia Sardegna, presso Piscinas.

✿ The sea in winter
My favorite smell is that on days when the sea is turbulent. The salt air penetrates everywhere like a wave breaking violently carried by the wind. I breathe, it is restless like our existence, sparkling like the days full of pathos, impetuous as the tides of life. In these photos, the wild sea of my Sardinia, in Piscinas.


La neve
La neve ha un odore? Secondo me si. Lo si percepisce ancora prima che i fiocchi cadano. Il bianco candido mi trasmette un'idea di vita, di pace, di equilibrio silenzioso. La neve ha l'odore del tempo che si ferma e rimane per un attimo quieto, imperturbabile. Nelle foto, il paesaggio invernale di Tallinn, in Estonia.

The snow
Has the snow a smell? In my opinion, yes. It can still be felt before the flakes fall. The pure white gives me an idea of life, peace, silent balance. The snow has the smell of the time that it stops and stays for a moment quiet, unflappable. In the photos, the winter landscape of Tallinn, Estonia.

You Might Also Like

29 comments

  1. foto favolose, complimenti!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Bellissimo post e bellissime foto.
    Adoro l'odore della pioggia (almeno all'inizio) ed amo il mare in tutte le stagioni ma in inverno c'è solo lui, nient'altro che ti distrae ed allora lo senti davvero il suo odore.
    Alla neve non avevo mai pensato ma hai ragione ha l'odore del mondo sospeso.
    Grazie di aver partecipato
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Norma, grazie a te per la tua bella iniziativa ^^ Mi è piaciuta molto :)
      A presto!!!

      Elimina
  3. Se dovessi parlare dell'odore dei miei viaggi, io parlerei di come l'odore delle spezie mi ricordi incredibilmente il mercato di Bricklane a Londra, di come l'odore del fritto mischiato allo zucchero mi ricordi Parigi e di come invece l'Aloe mi ricordi tanto il Marocco. Tu hai parlato di odori diversi, ma a leggere il titolo ho pensato a queste cose...
    Bellissime foto!
    Un abbraccio
    Life, Laugh, Love and Lulu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho dovuto parlare di odori che sono più sensazioni perché il mio olfatto è una pippa :D
      Grazie per il tuo commento, così nel tuo piccolo, hai partecipato anche tu all'iniziativa ^^
      Grazie mille Luisa :)

      Elimina
  4. Fotografie meravigliose e odori davvero indimenticabili. Sei stata superlativa!
    Ti auguro una felice giornata.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, addirittura? *-* Grazie mille!! Gentilissima :)
      Felice giornata anche a te :)

      Elimina
  5. Molto bello! Le tue foto e le tue parole hanno evocato in me ricordi analoghi. Credo che i profumi di cui hai parlato siano fra i miei preferiti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bellezza trovare qualcuno che ha gusti simili ^^

      Elimina
  6. è incredibile come un odore ci colleghi a ricordi ed emozioni in un secondo... belle foto, mi è sembrato di sentire i profumi di cui parlavi

    RispondiElimina
  7. Ahhhhhh il mare d'inverno!!! Sicuramente mi ci immedesimo di più ed hai ragione... l'odore del mare in inverno è inconfondibile!!!!! :)

    Bella serie e bel post!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo immaginavo ^^
      Grazie mille Davide :)

      Elimina
  8. Parole ed immagini rendono perfettamente questi tre odori che anch'io amo.

    RispondiElimina
  9. L'odore del mare!!!!! Inconfondibile! *.*
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. ciao
    waw che fotografie fantastiche. Tutte bellissime ma quelle che mi hanno incantato di più sono quelle con la neve...spettacolari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hey, grazie mille ^^
      Davvero gentile :)
      L'Estonia (dove ho scattato le foto con la neve) è davvero bella :)

      Elimina
  11. Ciao,
    ma che bello questo tuo post e che immagini meravigliose.
    Anch'io amo il mare, soprattutto d'inverno. Concordo con te sull'odore della pioggia è qualcosa di speciale e
    la freschezza della neve è sempre straordinaria.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Audrey ^^
      Credo siano odori molto amati :) da quanto leggo piacciono a molte persone :)
      Un abbraccio ^^

      Elimina
  12. Non avevo mai pensato che la neve avesse un odore. però è vero: ce l'ha! E mi è piaciuto molto rifletterci.
    le tue foto sono bellissime, così come il tuo blog che non so perchè non conoscevo ancora.
    felice di aver rimediato!
    Ciao buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh, ma che bel commento :) mi fa molto piacere :)
      La neve secondo me ha un odore che è come una sensazione; mi rendevo sempre conto di quando stava per nevicare dall'odore e dall'atmsofera dell'aria .D
      Buona giornata :)

      Elimina
  13. il profumo della pioggia è tra i miei preferiti in assoluto!

    RispondiElimina
  14. Sempre con mille post in arretrato da leggere, tra i tuoi mi sono fiondata su questo, il cui titolo mi ha particolarmente incuriosita. Nonostante la mia pessima memoria ci sono odori che, anche se non si sa bene a cosa associarli, rimandano immediatamente ad un ricordo, ad una sensazione, ad uno stato d'animo...
    Tra gli esempi che hai fatto mi manca il mare d'inverno (spero di respirarlo, prima o poi) ma pioggia e neve li sento perfettamente anche io!

    RispondiElimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *