L'autunno Ligure sui Colli di Valletti ✿ Ligurian autumn in Colli di Valletti

21:25


"La musica dell’estate lontana vola intorno all’autunno cercando il suo nido perduto."
Rabindranath Tagore

"The music of summer flies away around autumn looking for its lost nest."
Rabindranath Tagore



L'autunno Ligure è colorato ed è il mio periodo dell'anno preferito per andare a trovare i miei parenti sulle colline di Varese Ligure. Mia nonna possiede un bosco; è una cosa bella da ripetere ed io aspetto che lei un giorno mi dica la famosa frase che fu detta a Simba: "Un giorno tutto questo sarà tuo!". Anche se, io lo sento già mio :)


Autumn in Liguria is colorful and it's my favorite time of year to visit my relatives in the hills of Varese Ligure. My grandmother has a wood; it is a nice thing to say and I expect that one day she will say me the famous of Simba: "One day all this will be yours." Although, I already feel mine :)



Nel frattempo porto mia nonna in giro, essendo io la classica nipote iperattiva che costringe anche gli altri ad esserlo. "Nonna, non vorrai stare a casa? Ajò, dimmi dove vuoi andare e ti ci porto.". Di solito il mio "ajò" sardo da quel tocco in più alla frase che la convince a rispondermi dopo lunghi momenti in cui è assolutamente restia a muoversi dalla sua adorata casa di campagna. "Beh, un posto ci sarebbe se mi ci porti volentieri." esclama lei dopo un po'. E così, il tempo di infilarci le scarpe e siamo già in macchina pronte per l'esplorazione.


Meanwhile I bring my grandmother around, since I am the classic overactive nephew forcing the other to be like me. "Grandma, you can't stay home? Ajò (a typical Sardinian expression to say -come on, let's go-), tell me where you want to go and I'll take you there.". My Sardinian "Ajò" gives that that extra touch to the sentence that convinces her to answer after long times when it is absolutely unwilling to move from her beloved home country. "Well, there would be a place...", she exclaimed after a while. And so, the time to get into the shoes and we are already in the car ready for exploration.


Il posto prescelto di cui parlerò qua si chiama "Colli di Valletti", un isolatissimo cucuzzolo a 800 metri di altezza immerso nella pace totale. Da qua si gode di una vista a 360° in quanto ci troviamo sul crinale che collega due monti, il Monte Verruga e il monte Cucco.


The place chosen which I'll discuss here is called "Colli di Valletti" a isolated place 800 meters high immersed in total peace. From here you can enjoy a 360 ° view as we are on the ridge connecting two mountains, Mount Verruga and Mount Cucco.




Mia nonna ci teneva a rivedere una vecchia villa in cui durante la Seconda Guerra Mondiale, i miei bisnonni mandarono alcuni miei pro-zii a nascondersi. La villa è ormai semi-distrutta e funge da stalla ma in passato era una dimora signorile. Un pezzo di passato importante che ha vissuto eventi importantissimi dal punto di vista storico e ora giace lì, in stato di solitudine. In questa zona infatti, si trovavano molte case di Partigiani che si rifugiarono in questi boschi durante il periodo bellico. Mia nonna è stata molto felice di tornare quassù per vedere i segni del tempo e raccogliere funghi e castagne insieme a me nel bosco antistante.
 
My grandmother wanted to revisit an old palace in which during the Second World War, my great grandparents sent some of my pro-uncles hiding. The building  is now semi-destroyed and serves as a stable but it was once a stately home. An important piece of the past that has experienced important events from the historical point of view and is now lying there, in a state of loneliness. In this area, in fact, there were many houses of Partisans who took refuge in these forests during the war. My grandmother was very happy to come back up here to see the signs of time and pick mushrooms and chestnuts with me in the woods in front.




Dai "Colli di Valletti" partono vari sentieri escursionistici che si snodano attraverso i bellissimi boschi e i monti della zona. Inoltre, questo luogo è raggiungibile anche in mountain bike da coloro che amano questo sport ed hanno un certo allenamento, partendo da Varese Ligure o da La Spezia e Genova.

From the "Colli di Valletti" start hiking trails that wind through the beautiful woods and mountains in the area. This place is also accessible by mountain bike by those who love the sport and have some training, starting from Varese Ligure or from La Spezia and Genoa.


Nella frazione è presente anche una antica cappella dedicata alla Santissima Trinità fatta costruire dalla famiglia Boccoli originaria di questo luogo. Questa minuscola frazione ha pochissimi abitanti e fa parte del piccolo centro di Valletti che conta nemmeno sessanta abitanti.


In the hamlet there is also an ancient chapel dedicated to the Holy Trinity and built by the family Boccoli native of this place. This tiny fraction has very few inhabitants and is part of the small town of Valletti with not even sixty inhabitants. 





Tuttavia, è proprio in questi piccoli e dimenticati angoli d'Italia che si è svolta la storia Italiana; è da questi luoghi di campagna che molti Italiani provengono, è in questi luoghi umili in mezzo alla natura e dediti all'agricoltura e ai vecchi mestieri, che affondiamo le nostre radici più solide. La storia Italiana è fatta di persone che hanno lottato contro gli invasori nascondendosi nei boschi e adattandosi ad una vita spesso dura. Si tratta di persone che hanno lavorato duramente la terra per migliorare la propria vita e non hanno mai smesso di credere nel valore della libertà, dell'umiltà e dell'aiuto reciproco. Tutto questo, meritava queste mie foto e queste mie parole, perchè questi luoghi sono stati abitati da persone coraggiose a cui dobbiamo oggi la nostra stessa vita.

However, it is in these small and forgotten corners of Italy that the Italian history took place; many Italians come from these place; it is in these places humble in nature and devoted to agriculture and traditional crafts, where we can find our more solid roots. The history of Italy is made up of people who have fought against the invaders by hiding in the woods and adapting to a life often lasts. These are people who have worked hard for the land to improve their lives and have never stopped believing in the value of freedom, humility and mutual aid. All this deserved these pictures and my words, because these places were inhabited by brave people to whom we owe our lives.



Ecco qua la mappa della zona:
Here the map of this zone:

You Might Also Like

11 comments

  1. adoro questo tuo post.
    Tua nonna ha un bosco? Che fagata!
    Sono certa che arriverà il momento in cui ti dirà: "Un giorno tutto questo sarà tuo!"
    Ho riso perché mi ricorda troppo la mia infanzia e rammento perfettamente quella scena del Re Leone!
    Troppi film d'animazione Walt Disney fanno male, eh?! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahhah io poi abuso di quella citazione!!! :D

      Elimina
  2. Sai che io adoro e frequento la vicinissima Val Taro, di cui ho conosciuto solo recentemente la storia partigiana.
    Ti ringrazio per le foto, per gli spunti di riflessione e per la segnalazione di questi bei posti che saranno meta di una gita futura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D se ci vai fammi sapere! Intanto penso ad altri posti carini da segnalarti :)

      Elimina
    2. Grazie davvero, chissà che magari non ci si possa incontrare ❤!

      Elimina
  3. Bellissimi posti *_* e dalla rilevanza storica e sociale neanche tanto banali. Magari un giorno ci mostrerai anche il bosco di tua nonna :). Sono sicuro che tua nonna sia molto contenta d'avere una nipote iperativa che la "costringa" a fare dei giri per rivedere posti che per lei sono molto importanti. :). Brava!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi è la nipote che ogni nonno/a vorrebbe avere? Valentina, naturalmente!!! Certe risposte sono così ovvie -.- ahahhahahahha

      Elimina
    2. AHAHAHAHAHHAHA :D :D :D

      Elimina
  4. Anche io sin stata a Valletti! Anzi, a dirla tutta, mio marito si è occupato dell'anello sentierIstico dell'area! L'ultima viltà siamo saliti sul monte Verruca con una rocambolesca arrampicata. Avevo appena saputo di essere incinta e avevo una paura matta di cadere! Adoro quel posto! Hai fatto caso che c'è un villaggio che si chiama "possessione"? Naturalmente ho subito fantasticato su streghe e sabba. Il luogo si presta! ;) bel post come sempre.
    Giorni Rubati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai!!!!! Ma quanto è piccolo il mondo *-* Che bello!!!
      Un villaggio che si chiama Possessione? No, non lo sapevo; strano che mia nonna non mi abbia detto nulla, lei sa che mi piacciono questi nomi inquietanti e che sarei andata di sicuro a esplorarlo anche solo per l'idea che mi da *-* grazie per avermelo segnalato. Ora voglio andare a cercarlo :D

      Elimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *