Turismo sostenibile e bellezza ✿ Sustainable tourism and beauty

14:37



”Questo noi sappiamo: la terra non appartiene all’uomo, è l’uomo che appartiene alla terra. Tutte le cose sono collegate, come il sangue che unisce una famiglia. Non è stato l’uomo a tessere la tela della vita, egli ne è soltanto un filo. Qualunque cosa egli faccia alla tela, lo fa a se stesso.”
(Capo Seattle)

“We know this: the earth does not belong to man, the man belongs to the earth. All things are connected like the blood which unites one family. It was not the man to weave the web of life, he is merely a strand. Whatever he does to the web, he does to himself.“
(Chief Seattle)


Cinque anni fa mi trovavo a dedicare la mia tesi all'Africa e alla possibilità di generare uno sviluppo economico e sociale attraverso la creazione di itinerari turistici sostenibili rispettosi della natura e della popolazione e tradizioni locali. Avevo preso come esempio una Riserva naturale in cui il progetto Paw si adoperava per creare qualcosa di ambizioso ma allo stesso tempo ammirevole: un circuito turistico che rispettase l'ambiente e la cui costruzione e gestione coinvolgesse la popolazione locale. Mi ricordo che ogni qualvolta parlavo dei temi della mia tesi, molti mi guardavano con l'occhio di chi non sa di cosa diavolo stessi parlando. Qualcuno ai piani alti mi chiese come mai non mi era dedicata a temi più conosciuti come lo studio delle dinamiche economiche riguardanti i villaggi turistici in Kenya. generatori di profitti grandiosi. Ancora una volta mi sentivo incompresa nei miei ideali e mi sembrava che le persone non capiressero l'importanza della nostra terra e la necessità che i nostri simili potessero vivere in condizioni dignitose e rispettose della loro cultura. 


Five years ago I was in Africa to dedicate my thesis to the creation of a a social and economic development through the arrangement of tourist routes sustainable and respectful of the nature of the population and local traditions. I took as an example a reserve where the project Paw worked to create something ambitious but at the same time admirable: a tourist circuit that could safeguard the environment and whose construction and operation would involve the local population. I remember that whenever I spoke of the themes of my thesis, many people looked at me with the eyes of those who do not know what the hell I was talking about. Someone asked me why I was not dedicated myself to topics best known as the study of the economic dynamics concerning the tourist villages in Kenya. generating great profits. Once again I felt misunderstood in my ideals and it seemed that people do not understand the importance of our land and the need for all the human beings could live in dignified and respectful conditions. 

  
Poi questa primavera sono stata invitata a partecipare ad un viaggio lungo la Via Francigena Toscana e ho trovato qualcuno che credeva nei miei ideali e nella necessità di preservare il territorio, le tradizioni e le produzioni locali. Questo antico pellegrinaggio, ora rimesso a nuovo e valorizzato ogni giorno di più, ha dato la possibilità a piccole realtà di mostrare la propria bellezza con la stessa semplicità del passato. Rispolverando la cultura dei viaggi a piedi o in bicicletta, l'esplorazione delle aree rurali e degli antichi borghi, il contatto con la popolazione locale e i prodotti tipici agroalimentari e artigianali, questo circuito ha rimesso in moto il turismo laddove stava morendo. Piccole realtà dal grande valore estetico e culturale ma lontane dai grandi centri del turismo, rivovono ora cercando di mettere in luce la propria genuinità e giocando una carta che la globalizzazione sta oscurando sempre di più, ovvero la tipicità, il ritorno agli antichi e semplici valori dell'accoglienza e la scelta di un cammino più lento. Andare a piedi o con mezzi sostenibili, permette di osservare meglio il paesaggio e la realtà che ci circonda, fermandoci di tanto in tanto a scoprire il sapore del territorio e dando valore ad ogni singolo passo.


Then, this spring I was invited to participate in a journey along the Via Francigena in Tuscany and I found someone who believed in my ideals and in the need to preserve the land, the traditions and the local productions. This ancient pilgrimage, now refurbished and enhanced every day, is giving the opportunity for small businesses to show their beauty with the simplicity of the past. Dusting off the culture of travel on foot or by bike, rural areas and the exploration of the ancient villages, the contact with the local population and the typical agri-food products and handicraft, this circuit has restarted where tourism was dying. Small businesses with a great aesthetic and cultural value but far from large centers of tourism, live again now trying to shed light on its authenticity and playing a card that globalization is obscuring more and more: the typicality, the return to the ancient and simple values of the reception and the choice of a slower pathr. Go on foot or by sustainable means, it allows a better insight into the landscape and the reality that surrounds us, stopping occasionally to discover the flavor of the area and giving value to every single step.




Durante questa esperienza ho potuto scoprire una differente quotidianità e il lavoro di persone che ancora oggi portano lustro all'antica tradizione locale anche a costo di soffrire la crisi economica e la sempre più crescente competizione dei mercati. 

During this experience I was able to discover a different everyday life and the work of people who still bring luster to the ancient local tradition, even at the cost of suffering from the economic crisis and the growing competition in the market.
 
Mi sono trovata ad esplorare la bottega dei fratelli Rubino, artisti della ceramica, che hanno vita a SanGimignano1300, affascinante miniatura che riproduce perfettamente la città come appariva nel 14° secolo. L'artigianato è importante perchè rappresenta la nostra cultura e tradizione e preserva l'abilità di persone talentuose. La bellezza di quest'arte rappresenta la bellezza del nostro paese. 


I found myself exploring the workshop of the brothers Rubino, ceramic artists, who created SanGimignano1300, an amazing miniature that perfectly reproduces the city as it appeared in the 14th Century. The craftsmanship is important because it represents our culture and tradition and preserves the ability of talented people. The beauty of this art is the beauty of our country.


Sono stata poi, alle antiche terme di Tettuccio a Montecatini, che ancora oggi all'interno di un bellissimo palazzo d'epoca, preservano le potenzialità curative dell'acqua e offrono trattamenti diversi in base alle esigenze dei pazienti. 


I have been also in the ancient thermal baths of Montecatini, located in a beautiful old building, They still preserve the curative potential of the water and offer different treatments according to the needs of patients.

Ho potuto percorrere alcuni tratti della via Francigena a piedi, come il percorso da Abbadia a Isola a Monteriggioni, e in bicicletta, attraverso i boschi e le colline della Val D'Elsa. In entrambi i casi è stato bellissimo attraversare aree rurali lontane dal traffico e dal caos e in cui la vita scorre ancora in base alle esigenze degli antichi mestieri. 


I could go through some routes of the Via Francigena by foot, as the path from Abbey Island to Monteriggioni, and cycling through the woods and hills of Val D'Elsa. In both cases, it was great to go through rural areas far away from the traffic and chaos and where life still moves according to the needs of ancient crafts.



Ho assaggiato la cucina tipica toscana in ristoranti che fanno dell'autenticità dei prodotti la loro forza, riproponendo le antiche ricette e utilizzando prodotti a km zero. 


I tasted the typical Tuscan cuisine in restaurants that give a great importance to the authenticity of the products, reinventing the old recipes and using products at zero km.

 
Tutti questi preziosi aspetti del nostro paese si stanno via via perdendo per stare dietro ad un'economia che corre senza sosta verso modelli che spesso non ci appartengono. Anzichè correre senza prendere mai fiato, bisognerebbe semplicemente fermarsi, focalizzarsi su quali sono le caratteristiche migliori della nostra cultura, valorizzandole e riniziando a camminare in base al nostro personale passo. L'Italia è un paese ricco di bellezza sotto ogni punto di vista e la bellezza è lì, imperturbabile e spesso trascurata, perchè noi siamo impegnati a seguire regole che non ci rispecchiano. Bisogna solo riprenderea camminare a passi lenti attraverso una ricchezza che già possediamo e che non dovremmo lasciare in pasto alla polvere.

All these valuable aspects of our country are gradually losing to stand behind an economy that runs tirelessly toward models that often do not belong to us. Instead of running without ever taking a breath, we should just stop and focus on what are the best features of our culture, enhancing them and starting again to walk according to our personal pace. Italy is a country rich in beauty from every point of view and the beauty is there, imperturbable and often overlooked, because we are committed to follow rules that do not reflect us. We have just to learn again to walk at a slow pace through a wealth we already have and that we should not leave food in the dust.



Questo post partecipa al concorso organizzato da www.magazineculture.org per candidarsi al "Blogger Forum Universale delle Culture". Se come me amate i temi dell'interculturalità e dello sviluppo sostenibile, date un'occhiata agli appuntamenti della manifestazione e esplorate gli articoli proposti sul sito web.


This post is taking part in the competition organized by www.magazineculture.org for applications in the "Blogger Universal Forum of Cultures". If you love the topisc of human diversity and sustainable development, take a look at the appointments of the events and explore the articles proposed on the website.


You Might Also Like

10 comments

  1. ammiro molto il tuo idealismo e la tua fiducia nella bellezza..e come te penso che il turismo eco-sostenibile potrebbe essere la chiave per rilanciare regioni dimenticate, come la mia Calabria..
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così come la Sardegna e tutto il povero (ma bello) Sud Italia!!
      Un abbraccio anche a te*

      Elimina
  2. Ma tu lo sai che anche la mia tesi era su questo argomento e adesso mi sto laureando con in un corso sul turismo sostenibile?! Sono perfettamente d'accordo con le tue idee: insomma, ogni luogo ha delle sue peculiarità e non può perderle, rinunciando alla sua identità. Se non ci fossero queste caratteristiche diverse da scoprire e amare, a che pro viaggiare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua domanda riassume perfettamente lo spirito di ciò che ho scritto :) Interessantissimo il tuo corso! Adoro quei temi e ci credo un sacco :)

      Elimina
  3. Articolo molto interessante. Devo ammettere che raramente mi sono soffermato a pensare su questo argomento o simili, ma leggendo qua e la nei blog mi sta interessando sempre di più e mi rendo conto che non è un tema "per pochi" ma che andrebbe divulgato con grande attenzione. Penso sarebbe un passo sociale e civile molto importante se la collettività iniziasse ad essere più consapevole di queste tematiche ed abbracciarle. Inoltre concordo a pieno con la frase di Ilaria "Se non ci fossero queste caratteristiche diverse da scoprire e amare, a che pro viaggiare?". :)

    RispondiElimina
  4. Ottimo lavoro, Vale!!!! Complimenti e condivido pienamente. Ottimi scatti. Abbracio.

    RispondiElimina
  5. "Rispolverando la cultura dei viaggi a piedi o in bicicletta, l'esplorazione delle aree rurali e degli antichi borghi, il contatto con la popolazione locale e i prodotti tipici agroalimentari e artigianali,"
    Io credo in questo ed è bello leggerne! :)
    Sai, prima non dedicavo particolare attenzione all'ecosostenibilità. Non perchè me ne fregassi, semplicemente non mi ero mai avvicinata a queste tematiche. Adesso, invece, mi stanno a cuore più che mai! Bel post Vale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi, c'è un tempo per tutto :)
      Poi scriverne aiuta anche a diffondere certe tematiche e magari, come è successo a te, altri si appassionano e aiutano questa idea a vivere in più luoghi e più persone :)

      Elimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *