Best of you

22:37




"Il viaggio non finisce mai. Solo i viaggiatori finiscono. Quando il viaggiatore si è seduto sulla sabbia della spiaggia e ha detto: “Non c’è altro da vedere”, sapeva che non era vero. Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva. Bisogna ritornare sui passi già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre."
José Saramago

"The journey never ends. Only travelers end. When the traveler is sitting on the sand of the beach and said:" There is nothing to see ", he knew that it was not true. We need to see what we haven't seen , see again what we have already seen, in the spring we have to see what we have seen in the summer, we have to see the day that we have seen at night, with the sun where the first time it rained. We need to retrace the steps already given, for repeat them and to track our next new paths. We need to start the journey. Always."
José Saramago




Voglio celebrare l'anno appena trascorso con un "best of" dei miei piedi in movimento attraverso lo scorrere dei mesi e delle stagioni. Bisogna andare sempre avanti, anche quando ci si ferma, camminare sempre, di continuo, fisicamente o mentalmente verso il punto giusto per realizzarci. La vita scorre, i nostri piedi calpestano terreni diversi e il mondo attorno a noi si trasforma. Ogni giorno c'è qualcosa di nuovo da vedere, da affrontare, da ammirare, da sognare. Si cammina incessantemente anche quando si è fermi ad osservare. Ogni giorno compiamo qualche passo in più; ci guardiamo indietro e non sappiamo nemmeno come siamo arrivati nel luogo in cui siamo; sappiamo solo di aver guadagnato qualcosa che ha modificato la nostra realtà e ci servirà per affrontare il futuro. Il 2012 è stato l'anno del movimento. Fuggire dal negativo e correre verso il positivo perché nonostante tutto, la bellezza del mondo rimane sempre più forte di ogni sfiga. 

Felice anno nuovo a tutti!!!

I want to celebrate the past year with a "best of" of my feet moving through the passing of the months and the seasons. You have to keep on going even when you stop, walk always, constantly, physically or mentally to the right point to fulfill our potential. Life goes on, our feet tread on different soils and the world around us changes. Every day there is something new to see, to face, to admire, to dream. We walk incessantly even when we stop watching. Every day we take a few more steps; we look back and we do not know how we got to the place where we are, we only know that we have gained something that has changed our reality and will help us to face the future. 2012 was the year of the movement: escape from negative to positive and run because despite everything, the beauty of the wolrd is always stronger than any bad luck. 
Happy New Year to all! 




In foto, piedi, piedi e ancora piedi (Mister Tony only for you)
In these photos, feet, feet and again feet (Mister Tony only for you)

You Might Also Like

13 comments

  1. I tuoi piedi sono una firma autentica quanto nome e cognome :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio amico Mister Tony dovrebbe leggere questo commento :D odia i miei piedi :P

      Elimina
    2. Sia che alleggeriscano o esaltino il senso di vertigine, hanno poi una funzione ulteriore in quasi tutte quelle foto.

      Elimina
    3. Mi piace sopratutto esaltare il senso di vertigine :) ormai ho l'abitudine di andare su un'altura e fotografare i miei piedi per aria :) è divertente e mostra quanto in alto si può arrivare :D

      Elimina
  2. What a perfect collection of photos to end the year with. Happy New Year! Your quote and beginning paragraph reminded me of something that my friends and I said while on our trip to Canada--"The journey is the destination." It implies, like your words did, that the journey is never really over. That we will keep going and going and going, and continue to experience new things, new places.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Happy New Year dear Alba :)
      and have a good journey in your 2013 :D

      Elimina
  3. E' un modo per dire: io c'ero. Condivido il tuo punto di vista: mostrare se stesse dal proprio punto di vista. Nessuno di noi può mostrare agli altri come si vede se non attraverso i propri piedi. E' una forma di autoritratto! Buon anno, ormai manca poco. E in bocca al lupo per i tuoi viaggi futuri, venturi, prossimi o remoti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguroni Suster e in bocca al lupo anche a te :)
      spero di vederti quando torno a Pisa :)
      e grazie per la riflessione :)

      Elimina
  4. C'è un concetto di viaggio circolare dove partenze e arrivi si elidono e si annullano...
    ... E quello che conta è quello che sta in mezzo...
    I passi.

    RispondiElimina
  5. Buon anno cara Valentina! Chissà che non ci incontreremo in questo 2013?! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguroni anche a te Silvia :D
      Cmq...secondo me si :)

      Elimina
  6. Buon anno Vale scusa per il ritardo ero convinta di aver postato qui, ma si vede che sono già fusa!! Comunque la sequenza dei tuoi piedini è fantastica, spero che quest'anno porti più positività per tutti, vivi ogni tuo momento....ci incontreremo in questo viaggio ne sono sicura!!! Un abbraccione idi

    RispondiElimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *