In partenza per i Caraibi ✿ Towads the Caribbean

14:01


“E infine un altro uomo che sapeva fare una cosa sola nella vita, cioè osservare nei particolari (sempre mutevoli) il tempo, sperando e studiando il modo, senza che nessuno se ne accorgesse, che tutte queste cose fossero in armonia tra di loro.”
Goffredo Parise

"And finally another man who could do one thing in life: to observe in detail (ever changing) the weather, hoping and studying how, without anyone noticing, that all these things were in harmony among them."
Goffredo Parise

Passato il momento in cui non pensavamo ad altro che al nostro stomaco che chiedeva pietà e ai nostri reflussi intestinali che si palesavano sempre in maniera improvvisa e "simpatica", il nostro corpo ha iniziato a riprendere vita, piano piano. Dopo il viaggio dalla Francia alla Spagna e il seguente, per raggiungere il Portogallo, il mare si è placato. Niente più salti sulle onde, niente più diete forzate, niente più corpi in fin di vita buttati sul divanetto in poppa o all'interno. Abbiamo ripreso ad essere qualcosa in più di semplici cadaveri in semi-putrefazione. La putrefazione era dovuta al fatto che scendere in bagno sottocoperta, corrispondeva al perdere dieci anni di vita, o comunque almeno due ore, riversi sul water con le lacrime agli occhi (non per la gioia). Con un mare "forza 9, vomitare, sì, ma dove?", l'importanza e la bellezza del lavarsi, non esistevano più. Così come l'importanza del bere acqua e del nutrirsi. Aprire gli occhi ed osservare il paesaggio era già una conquista.

Finished the time when we think of nothing but our stomach begging for mercy and our intestinal reflux that appeared always in a sudden and "funny" ways, the body began slowly to take life. After the journey from France to Spain and the next, to reach Portugal, the sea has subsided. No more jumps on the waves, no more forced diets, no more dying bodies thrown on the sofa in the stern or inside the boat. We have taken to be something more than simple semi-rotting corpses. The decay was due to the fact that going down in the bathroom, corresponded to lose ten years of life, and at least two hours, pour the water with tears in our eyes (not for joy). With a sea "force 9, vomit, yes, but where?", the importance and beauty of having a wash, no longer existed. As well as the importance of drinking water and eating. Open our eyes and observe the landscape was already an achievement.


Per questo motivo, il viaggio da Porto all'isola di Madeira, è stato quasi un sogno ad occhi aperti. E gli occhi aperti, non erano sono una metafora, ma una realtà. Il fisico si è adattato al mare e al suo ondeggiare. Io ho iniziato a riprendere le faccende domestiche, a cucinare, a lavarmi, a leggere, a disegnare, a girare per la barca e a intraprendere le mie prime "guardie notturne" per tenere sotto controllo la navigazione di notte.

For this reason, the trip from Porto to the island of Madeira, it was almost a dream come true. And our eyes open, were not a metaphor, but a reality. The body has adapted to the sea and its sway. I started to take the housework, to cook, to wash, to read, to draw, to turn to the boat and to take my first "night watchmen" to control navigation at night


L'aspetto più bello dello star bene in barca è la possibilità di ammirare degli spettacoli naturali davvero unici, come l'alba. Nel mio caso, dato il mio amore per il dormire, vedere l'alba è già un evento straordinario. Mi alzo presto solo quando devo andare a lavoro o per eventi particolari. Ci metto molto a carburare e quindi, ho meno attenzione. Vedere l'alba dalla barca è bellissimo. Vista a 360° sull'oceano, silenzio, il cielo e il mare tutti per noi. Pian piano appare la luce a ridosso dell'orizzonte. Questa, diventa sempre più forte, si mescola alle nuvole, e al cielo, sfuma in tonalità diverse, porta via la notte per lasciare spazio al giorno. Come avere un cinema 3D naturale davanti agli occhi e sentirsi tra i pochi che possono vedere un film da uno spazio privilegiato. 

The most beautiful aspect of feeling good on the boat is the chance to see a unique natural show, as the dawn. In my case, given my love for sleeping, to see the sunrise is already an extraordinary event. I get up early only when I have to go to work or for special events. It takes me a lot to carburetor and then, I have less attention. Look at the sunrise from the boat is beautiful. 360 degree view of the ocean, silence, the sky and the sea all for us. Slowly light appears behind the horizon. This becomes more and more strong, mixes with the clouds, and the sky fades in different keys, the night goes away to make space for a nice day. Like having a 3D natural cinema in front of the eyes and feeling among the few who can see a movie from a privileged space.


Siamo solo a metà avventura. Mentre scrivo, inganno l'attesa che precede una nuova partenza. Questa volta sarà una grande partenza. Verso i Caraibi e l'isola di Saint Marteen. Diciotto giorni almeno di albe e tramonti in mezzo all'oceano, sospinti dal vento mutevole e in compagnia solo di noi stessi e dei nostri più semplici pensieri. Ci risentiamo tra tre settimane. 

L'Oceano chiama. 

We are only half adventure. As I write, I am waiting for a new start. This time it will be a great start. To the Caribbean and the island of Saint Marteen. At least eighteen days of sunrises and sunsets on the ocean, blown by the changing wind and in the company only of ourselves and of our simplest thoughts. See you again in three weeks. 

The ocean is calling.


You Might Also Like

16 comments

  1. Attenderemo queste 3 settimane in attesa delle storie che potrai raccontarci. Della vita in barca davvero in mezzo all'Oceano. Buon viaggio :)

    RispondiElimina
  2. wooooow!!! Sono curiosa di sapere i dettagli di questo viaggio o meglio quest'avventura gigante!
    Buon viaggio Vale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D grazie mille Danila!! Rieccomi qui :)

      Elimina
  3. che bellissima avventura Vale*

    RispondiElimina
  4. Buon viaggio!! e fai tante tante foto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho preso alla lettera l'augurio "fai tante foto" :D non so più dove metterle ^-^

      Elimina
  5. Questa mi sa che sarà una gran bella esperienza di vita, di viaggio e di fotografia!!! Grandissima Valentina!!! Ci rileggiamo al tuo rientro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione. Una super esperienza Davide :D grazie, grazie!

      Elimina
  6. Non posso credere che tu lo stia facendo veramente, è una cosa troppo magnifica. Guardo sempre le tue foto su Instagram con un senso di nostalgia "inversa", la nostalgia per posti dove non si è mai stati e forse mai si andrà. Grazie per portarci con te in questa avventura :) [Chiara]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! Ma che bellezza *-*
      Grazie :)
      Neanche io credevo molto a quello che stavo facendo ma alla fine ci sono riuscita davvero :D

      Elimina
  7. Ti scrivo mentre credo sarai in viaggio allora. L'anno scorso sono partita per i Caraibi imbarca a vela, ma non come te, io ho preso un'aereo e sono salita a bordo a Grenada. Ti ammiro per questo tuo coraggio, e ti invidio perché stai per vedere alcuni tra i mari e le isolette più belle di tutto il mondo! Buon viaggio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono arrivata proprio il 15, il giorno in cui mi hai scritto ^-^ questi mari sono bellissimi! E ti ringrazio per le tue parole :) ciao bella Pam <3

      Elimina
  8. Cara Vale,ho seguito il tuo viaggio dalle foto di questi cieli magnifici. Come ti dicevo la traversata atlantica è il sogno del mio fidanzato. Mi ritrovo molto nel tuo racconto, nel mio piccolo :spessissimo le navigazioni nei nostri mari sono stare burrascose, non pericolose ma al limite del sopportabile...e sentirsi un ciottolo nella risacca, un corpo morto che sbatacchia ovunque in preda alle le onde non è piacevole. Sciacquarsi la faccia, mettersi abiti puliti...diventa impossibile e prezioso quando ci si riesce finalmente.
    Ma capisco la bellezza impagabile che si vive quando tutto ciò si placa! Vado a leggere il post successivo, grazie per aver condiviso con noi la tua avventura :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido ogni tua singola parola carissima ^-^
      Grazie a te per passare qui :)
      p.s. credo che il tuo fidanzato amerebbe la traversata :)è un'esperienza straordinaria per chi ama il mare :)

      Elimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *