L'odore del mare, la sabbia, il vento ✿ The smell of the sea, the sand, the wind

11:12


"Non si può essere infelice quando si ha questo: l'odore del mare, la sabbia sotto le dita, l'aria, il vento."
Irène Némirovsky

"You can not be unhappy when you have this: the smell of the sea, the sand beneath your fingers, the air, the wind."
Irène Némirovsky


Io amo la spiaggia di Piscinas. Chilometri di deserto lambiti dal mare. Non c'è nemmeno bisogno di disidratarsi e aspettare un miraggio per vedere l'acqua. Lei è lì, salata, agitata, inquieta. Per chilometri. Solo una volta ho visto questo posto senza un filo di vento. Mi ricordo che la sabbia e il mare scintillavano al sole e sulle dune la luce creava i piccoli bagliori tipici degli ambienti molto caldi. Quando c'è vento invece, l'atmosfera cambia. Il mare s'ingrossa e si creano dei meravigliosi cavalloni. Dimenticatevi di avere il costume, voi che tenterete di farvi un allegro bagno in queste acque. Il più delle volte dovrete sperare che la forza del mare non vi lasci nudi e in balia delle onde. Il che sarebbe divertente per chi vi guarda ma un po' meno per voi. In realtà, se non siete abili nuotatori è meglio godervi i cavalloni aspettandoli sul bagnasciuga e anche se siete molto simili a Mitch Buchannon di Baywatch, vi conviene saltellare a pochi metri di lontananza.

I love the beach of Piscinas. Miles of desert bordering the sea. You do not even need to dehydrate and wait a mirage to see the water. She is there, salted, agitated, restless. For miles. Only once I saw this place without a breath of wind. I remember that the sand and the sea sparkled in the sun and the sand dunes created small light flashes typical of very hot environments. When there is wind on the other hand, the atmosphere changes. The sea swells and creates some wonderful waves. Forget about having the swimsuit if you attempt to make a cheerful bath in these waters. Most of the time you'll have to hope that the force of the sea does not leave you naked and at the mercy of the waves. That would be fun for anyone who looks at you but a little less for you. In fact, if you are not adept swimmers is better to enjoy the waves on the shore and waiting for them; even if you are very similar to Mitch Buchannon in Baywatch, you should have fun a few meters distance.



L'ultima volta che ci sono stata, pioveva. Volevo assaggiare assolutamente il Winner Taco, perché “al massimo scenderanno due gocce di pioggia.” e invece, ha diluviato. Mi sono trovata completamente fradicia a mangiare un gelato che sapeva più di acqua piovana e salsedine e a ridere da sola passeggiando beatamente sotto la pioggia. La macchina era troppo lontana e non c'erano ripari, se non infilarsi dentro il bidone dell'immondizia. Sarebbe stata la merenda peggiore della mia vita. Anche gli stravaganti turisti stranieri all'interno dei loro furgoncini Wolkswagen, mi guardavano perplessi, come se questa scena fosse troppo anche per loro. Io comunque avevo dalla mia parte il fatto di essere già stata travolta da un'onda prima dell'acquazzone mentre giravo un video documentativo sulla potenza dell'acqua. E' sempre più affettuoso di quanto si pensi il mare; arriverà sempre un'onda coccolosa ad abbracciarvi quando meno ve l'aspettate.

The last time I went there, it rained. I wanted to absolutely taste the icescream Winner Taco, because "there is a little rain.". Instead, it poured rain. I found myself completely soaked, eating an ice cream with rain water and salt flavor and happily laughing walking alone in the rain. The car was too far away and there were no shelters, except the trash bin. It would be the worst snack of my life. Even the extravagant foreign tourists inside their Volkswagen vans, looked at me confused, as if this scene was too much for them. However, I was already overwhelmed by a wave before the storm when I was shooting a video documentary about the power of water. The sea will always hug you its amazing waves.


Bisognerebbe sempre avere la possibilità di sedersi in un luogo così quando si vuole pensare. Non che a casa io non lo faccia mai, però sicuramente i pensieri scivolano meglio e più leggeri davanti al mare in tempesta. Mi ricorda l'atmosfera del film “Eternal Sunshine of the spotless mind” (banalizzato in “se mi lasci ti cancello”); ad un certo punto della storia, loro si ritrovano su un letto in una spiaggia che ha qualcosa di simile.

You should always have the chance to sit in a place like this when you want to think. Not that at home I never do that, but certainly the thoughts glide better and lighter in front of the sea in a storm. It reminds me of the atmosphere of the film "Eternal Sunshine of the spotless mind"; at some point in history, they find themselves on a bed in a beach that has something similar.


Tutto ciò ha un sapore davvero poco estivo, ma qui oggi piove e il cielo è cupo. E' un po' come rispolverare la brezza fresca di inizio estate e farsi trasportare dal vento selvaggio in un luogo semi deserto. Io ho un insano gusto per l'essere fuori tempo. A dicembre sicuramente ricorderò quanto era bello il sole di agosto e quando riscaldava piacevolmente la pelle. Sfasamenti a parte, Piscinas è un posto che merita di essere vissuto più che visitato. Avrei potuto darvi informazioni tecniche sull'altezza delle dune e sulla biologia marina, ma ho preferito vaneggiare ripensando alla felicità che si prova quando si è lontani da luoghi abitati e si può correre senza pensieri in un deserto dove il vento soffia potente e implacabile e il mare si infrange in maniera violenta sulla sabbia, isolandovi da qualsiasi altro rumore esterno ed interiore.

Everything is very far from summer, but here it's raining and the sky is dark. It's like when you want to brush the cool breeze of early summer and get carried by the wind wild in a semi desert. I have an unhealthy taste for being out of time. In December, I surely remember how nice it was when the August sun pleasantly warmed my skin. Lags apart, Piscinas is a place that deserves to be experienced rather than visited. I could give you technical information on the height of the dunes and on marine biology, but I preferred to wander thinking about the happiness that you feel when you are away from inhabited places, and you can run without thoughts in a desert where the wind blows powerful and relentless and the sea ​​breaks violently on the sand, isolate you from any other exterior and interior noise.


“Sabbia a perdita d'occhio, tra le ultime colline e il mare – il mare – nell'aria fredda di un pomeriggio quasi passato, e benedetto dal vento che sempre soffia da nord. La spiaggia. E il mare.
Potrebbe essere la perfezione – immagine per occhi divini – mondo che accade e basta, il muto esistere di acqua e terra, opera finita ed esatta, verità – verità – ma ancora una volta è il salvifico granello dell'uomo che inceppa il meccanismo di quel paradiso, un'inezia che basta da sola a sospendere tutto il grande apparato di inesorabile verità, una cosa da nulla, ma piantata nella sabbia, impercettibile strappo nella superficie di quella santa icona, minuscola eccezione posatasi sulla perfezione della spiaggia sterminata. A vederlo da lontano non sarebbe che un punto nero: nel nulla, il niente di un uomo e di un cavalletto da pittore.”
Alessandro Baricco, Oceano Mare

"Sand in the eye, between the last hills and the sea - the sea - in the cold air of an afternoon almost past, and blessed by the wind that always blows from the north. The beach. And the sea.
It could be perfection - image for divine eyes - a world that just happens, the mute existence of water and land, work perfectly, truth - truth - but once again it is the redeeming grain of a man jamming the mechanism of that paradise, a pittance that alone can suspend all the great apparatus of inexorable truth, one thing to nothing, but planted in the sand, imperceptible tear in the surface of this holy icon, the exception has landed on the tiny perfection of endless beach. From afar it would not be a black spot: in nothing, the nothing of a man and an artist's easel. "
Alessandro Baricco, author of Oceano Mare


Geolocalizzazione della spiaggia qua.
Geolocalization of this beach  here.


You Might Also Like

16 comments

  1. che meraviglia, Vale*
    bellissime le immagini e bellissimo il racconto..qui oggi fa freddo, diluvia e c'e' nebbia,e leggendoti mi sono immaginata sotto un'altra pioggia, piu' buona e comprensiva, dinanzi all'immensita' di quel mare, al cospetto di onde grandiose..

    RispondiElimina
  2. VOGLIO TORNARCIIIIIIII

    RispondiElimina
  3. ma che posto è questo? Che spettacolo! So bene che tra il raccontarlo e il fotografarlo ci metti del tuo.. ma wow!
    E poi è proprio vero che il mare in tempesta fa scivolare meglio i pensieri. Noi donne di mare lo sappiamo bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che ti piacerebbe moltissimo!!! Ti ci vedrei bene là :D

      Elimina
  4. Non ci crederai ma la prima cosa che ho pensato vedendo le foto è: "Sembra l'oceano". Poi tu accenni a Eternal Sunshine of the Spotless Mind e a Baricco.. siamo telepatiche? :)

    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D Si, sembra l'oceano davvero! Forse perché è così spazioso ed impetuoso :D
      Kiss*

      Elimina
  5. Te lo ripeto, la voglia di tornare in questa splendida isola aumenta ogni giorno. Proprio oggi senza volerlo ho scritto che il mare ti coccola, e lo ritrovo qui. La sensazione di pace che trasmette è unica. Quindi confermo, ci ritroveremo a fissare il mare, una accanto all'altra, in silenzio. :)

    ps. Proprio ieri ti ho pensata perché una mia amica ha una casa ma quest'anno non potrà andarci, quindi mi ha chiesto di approfittarne.. vedremo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhhhhh! E dove si trova questa casa? :) io voglio fissare qualche panorama assieme a te ^-^

      Elimina
  6. Il mare dona un senso di libertà che altri elementi non mi fanno provare. Anch'io apprezzo le stagioni in maniera inversa, forse è per questo che mi piacciono tutte le stagioni !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem :) anche io amo tutte le stagioni. Credo che in ogni periodo dell'anno ci siano cose belle in maniera differente :)

      Elimina
  7. Ho trovato questo sito-blog per caso (citazione su facebook di un'amica). Beh, non c'è che dire: sono davvero strafelice di aver trovato le tue parole e le tue foto. Più le parole che le foto. Non fraintendermi,le foto sono belle, ma le parole..le parole si crogiolano al sole o si fanno forti e potenti come il vento, e maestose come le onde.
    Volevo ringraziarti per le tue parole, e perchè in fondo sento di esserti un poco affine: faccio quello che fai tu, ma con la città e la campagna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, ultimamente avevo perso quasi la voglia di scrivere. Ci sono periodi in cui le immagini diventano un potente mezzo di espressione e le parole ti restano dentro, intrappolate chissà dove, senza possibilità di vedere la luce del sole o sentire la brezza fresca. Ti ringrazio quindi, per avermi lasciato questo pensiero, che ha lo stesso valore di un'onda improvvisa che si infrange a pochi metri e ti lascia quella sensazione di piacevole freschezza addosso a cui poi pensi e ripensi, e ancora ti piace :)
      Grazie. E a presto :)

      Elimina
  8. vivere accanto al mare è un benessere ineguagliabile!! Che bellezza vedere le onde sia in estate che in inverno.. e poi questo posto è meraviglioso!

    RispondiElimina
  9. Sì, è una vera fortuna che non dimentico mai :)

    RispondiElimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *