Walking in my shoes

11:48



"Ma quando viene l’autunno, e con un calcio caccia l’estate dal suo instabile trono un giorno qualsiasi dopo la metà di settembre, è come il ritorno di un vecchio amico di cui hai sentito la mancanza. Si accomoda, come il tuo vecchio amico si accomoderebbe sulla tua poltrona preferita, accendendo la pipa, per passare il pomeriggio a raccontarti i posti in cui è stato e le cose che ha fatto da quando vi siete visti l’ultima volta. L’autunno si ferma tutto ottobre e, qualche rara volta, anche tutto novembre. Giorno dopo giorno il cielo si mantiene azzurro, d’un azzurro chiaro, compatto, e le nuvole che lo percorrono, sempre dirette da ovest a est, sembrano tranquilli velieri dalla chiglia grigia. Appena fa giorno il vento comincia a soffiare, e non si interrompe più. Ti sferza, frettoloso, quando a piedi giri per le strade del paese, alza le foglie morte in pazzi e variegati mulinelli. Il vento ti fa dolere qualcosa che si trova ancor più addentro delle ossa, forse tocca nell’animo umano una corda antica, primordiale…"
Stephen King - Le notti di Salem

" But when it comes autumn, and with a kick it hunt the summer from his unstable throne any day after the middle of September, it's like the return of an old friend that you missed . He sits , such as your old friend would accommodate in your favorite chair, lighting his pipe, to pass the afternoon to tell you the places where he has been and the things he has done since you last saw him. Autumn stops throughout October and, on rare occasions, even throughout November. Day after day the sky remains blue of a sky blue color, compact, and the clouds that run through it, always directed from west to east, they seem quiet sailing ships from the keel gray. At the beginning of the day wind begins to blow, and no longer stops . It lashes you, hasty, when you are walking throught the streets of your village, it raises the dead leaves in crazy and varied reels. The wind makes you hurt something that is even deeper into the bones, perhaps it touches in the huma an ancient chord, primordial ... "
Stephen King - Salem's Lot




Probabilmente l'autunno è la mia stagione preferita perché il paesaggio è mutevole e mai banale. I colori sono in contrasto tra loro perché ogni pianta segue il proprio ciclo vitale secondo tempi differenti. Trovi il giallo, il rosso e l'arancione delle foglie ormai decadenti e pronte all'inverno, il verde ancora estivo di ciò che non vuole abbandonarsi al freddo e certi rami ormai spogli di quegli alberi già proiettati verso una stagione più cupa in cui i raggi del sole arriveranno tenui e caratterizzati da un calore meno avvolgente. I boschi sono la rappresentazione più vivida di questo evoluzione della vita. In Italia questo ambiente ricopre circa un terzo della sua superficie e offre la possibilità di immergersi nella pace e tranquillità della natura senza spese se non quella dei mezzi di trasporto per raggiungerlo. Si passeggia, si esplora, si fotografa, si saltano ruscelli (senza caderci dentro), si ammira la vastità del territorio e la ricchezza dei colori. 

Probably autumn is my favorite season because the landscape is changing and it is never boring. The colors are at odds with each other because each plant follows its life cycle according to different times. You can find the yellow, red and orange leaves decadent and ready for winter, the summer green that does not want to indulge in some cold and some bare branches of the trees ready for the darkest period in which the rays of the sun will come soft and characterized by a less enveloping warmth. The woods are the most vivid representation of the evolution of life. In Italy this environment covers about a third of its surface and offers the opportunity to experience the peace and tranquility of nature without costs, if not the means of transport to get there. You can walk, you explore, you shoot, you jump to cross streams (without falling in), you can admire the vastness of the territory and the richness of the colors.



In queste foto, la diga sull fiume Taro, presso Santa Maria del Taro (provincia di Parma al confine con quella di Genova), il Monte Penna e i boschi a valle da cui partono numerosi sentieri naturalistici. Una zona molto bella per chi ama il trekking e le escursioni.

In these photos, the dam on the river Taro, at Santa Maria del Taro (Parma province on the border with that of Genoa), the Mount Penna and the woods downstream from which numerous nature trails. A very nice area for those who love trekking and hiking.


You Might Also Like

10 comments

  1. Anche oggi qui un cielo blu e limpido :-) Che belli i colori dell'autunno, anche io li adoro, delle tue fotografie mi piace moltissimo quella delle foglie di faggio...sono tra i miei alberi preferiti in assoluto!!

    RispondiElimina
  2. fantastiche foto, Mel! anch'io adoro l'autunno e ho una passione infantile e viscerale nei confronti delle foglie, che fotograferei per ore, immergendomi in quel bagno sontuoso di ruggine e d'oro. peccato che Greyville regali ben poche giornate per apprezzare i colori dell'autunno nella loro pienezza e splendore..
    un bacio*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bruxelles è una città grigia? -.- non credevo!!!
      Io adoro l'autunno ^-^

      Elimina
  3. Anche io adoro l'autunno: tanti colori che si sposano perfettamente creando scenari quasi magici ed odori che richiamano ricordi d'infanzia, quando si andava a fare il pic nic nel bosco o a raccogliere funghi e castagne. Purtroppo in Puglia quest'anno sembra che l'autunno non voglia proprio arrivare. Sembra che l'estate non voglia cedere il passo alla stagione più fredda. Apettiamo speranzose... e grazie per questo assaggio di autunno. Almeno gli occhi gioiscono :) Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero..quest'anno l'autunno è in ritardo; infatti c'era ancora molto (troppo) verde! Di solito a quest'ora è tutto già secco, invece molti alberi sembrano non essersi accorti che è novembre! C'è davvero caldo per questo periodo!
      Immagino che laggiù in Puglia sia praticamente estate, così come di sicuro lo è nella mia Sardegna :)

      Elimina
  4. che belle queste foto!

    anche a me piace l'autunno :)

    RispondiElimina
  5. adoro il trekking e le escursioni!
    Bellissimo questo articolo. foto splendide, come sempre Rose Mel :D

    RispondiElimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *