Mustamäe: periferic area of Tallinn

17:07


Mustamäe è uno degli 8 distretti di Tallinn.
Iniziato el 1962 e completato nel 1973, è il secondo quartiere più grande di Tallinn. In quest'area potete notare lo stile sovietico delle case, molto diverso da quello della città vecchia. Mi piace scoprire anche queste aree periferiche e non solo la parte turistica, perchè in questo modo posso scoprire la vera anima della città. 


Mustamäe is one of the 8 administrative districts of Tallinn.
Established in 1962 and completed in 1973 it is Tallinn's second large district. In this area you can notice the soviet style of the houses, very different from the old town. I like to discover these periferic zones too and not only the touristic area, because in this way I know the real soul of the city.

You Might Also Like

9 comments

  1. La parte turistica di ogni città non mostra le vere pulsazioni del cuore e il vero vissuto degli abitanti. Solo la periferia e i centri storici, rimasti come tali, parlano della gente di quel posto.

    RispondiElimina
  2. E' vero qui lo stile cambia decisamente. Le periferie delle città sono simili ovunque.

    RispondiElimina
  3. Cosimo: hai pienamente ragione :)

    Tiziana: stile sovietico..casermoni grigi tutti uguali. Tallinn..ha fatto notevoli passi in avanti..però la povertà c'è ancora e questi quartieri ne sn la testimonianza.

    RispondiElimina
  4. Infatti si nota lo stile ,molto simile alla periferia delle città russe.Serena notte a presto

    RispondiElimina
  5. I absolutely love these photos! I love the style of the homes! So I may sound so dumb but where is Tallinn? it looks so beautiful and that sculpture in the water is beautiful! Love your blog!

    Little Lady
    Www.brittanyst.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. Questi casermoni mi hanno fatto tornare alla mente la Belgrado di moltissimo anni fa (pre-guerra). Quando la visitai ero piccola e uno dei pochi ricordi che ho sono i palazzi tutti grigi, altissimi e molto squadrati che facevano da preludio al centro città...
    Bellissime le foto! :)

    RispondiElimina
  7. Ciao Dreamy, anch'io sono dell'idea che se c'è il tempo sia buona cosa dare un'occhiata oltre l'apparenza ricca e curata del centro città. Certo la periferia riserva sempre qualche sorpresa, bella o brutta questa dipende dal posto...Qui a Tallin gli edifici sono un tantino bui e vecchiotti forse...ma noto un certo spirito di ironia nella giunonica donna che fa il bagno nel lago ghiacciato!!!!...che coraggio!!!
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  8. Brittany: thank you so much :)

    Marta: eh si...io non ci sono mai stata a Belgrado, ma ho visto alcune foto e lo stile è quello. L'Estonia è stta russa fino a poco piu' di 20 anni fa, quindi ci sono diversi quartieri che mantengono lo stile sovietico...anche se so che molte case vecchie le stanno abbattendo per costruirne di nuove. La città cerca di modernizzarsi e di dimenticare quel periodo, diciamo che la Russia non è molto amata.

    Ila: Si...non è granchè come bellezza, ma fa abbastanza effetto notare la differenza tra centro storico e periferia: 2 mondi a parte!Non potevo perdere l' occasione di fare qualche foto anche li... ;) poi la giornata grigia rendeva il grigio ancora più grigio!!!

    RispondiElimina
  9. uuuuuuuuuu *.* particolarissime queste foto!!! mi attirano un sacco le case costruite in quel modo... per non parlare della statua in mezzo al ghiaccio.... ma che meraviglia è???? complimentissimi!!! :D

    RispondiElimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *