Sardinian desert

22:51


Anche la Sardegna ha il suo deserto situato nella selvaggia ed isolata zona di Piscinas (Sud-ovest della Sardegna). Si tratta di un'area naturale composta da dune altissime di colore giallo ocra tra le più alte d'Europa. Qualche cespuglio e arbusto  (ginepri, gigli di mare, olivi) spuntano qua e la in maniera sporadica o in piccoli boschetti. Le dune ondulate dal maestrale che batte sull'isola si modellano continuamente assumendo nuove forme. Questa zona è famosa anche per gli antichi siti minerari di Ingurtosu e Montevecchio e per il mare quasi costantemente mosso e quindi ideale per praticare surf.


Sardinia has her own desert located in the wild and isolated zone of Piscinas (South-west of Sardinia). It is a natural area composed of high yellow ocher dunes among the highest in Europe. Some bushes and shrubs (junipers, sea lilies, olive trees) sprout here and there sporadically or in small groves. The dunes rolling by the wind beating on the island are continuously modeled making new forms. This area is also famous for its old mining sites Ingurtosu and Montevecchio and the constantly rough sea and therefore ideal for surfing.





Per chi arriva da Nord ci si arriva prendendo il bivio per Guspini e proseguendo direzione Arbus. Mi raccomando, attenzione al cartello. Potreste finire nel profondo Sud senza neanche accorgervene, come è successo a qualcuno qua presente!! Chi invece arriva da Sud potrà percorrere il suggestivo percorso della Costa Verde che comprende la zona di Funtanamara e Pan di Zucchero di cui ho parlato in precedenti post. Questa strada si snoda tra mari e monti e vi darà l'impressione di essere fuori dal mondo, situazione che a me piace moltissimo. Qualsiasi strada prenderete vi andrà bene e scoprirete posti straordinari!!!


For those who arrive from the north Sardinia, you can get there by taking the crossroads to Guspini and you have to continue in direction Arbus. I recommend: attention to the road sign! You may end up in the deep South without even realizing it, as it happened to someone here! Who arrives from the South have to take the scenic route of the Costa Verde which includes the area of Funtanamara and Pan di Zucchero "Sugar Loaf "which I mentioned in the previous post. This road runs between beaches and mountains and give you the impression of being out of the world, a situation that I like very much. Whichever route you take you will be fine and you will discover extraordinary places!




"C'è una gioia nei boschi inesplorati, c'è un'estasi sulla spiaggia solitaria.
c'è vita dove nessuno arriva vicino al mare profondo, e c'è musica nel suo boato. Io non amo l'uomo di meno, ma la Natura di più."
Childe Harold, Canto iv, Verso 178 


There is a pleasure in the pathless woods, there is a rapture on the lonely shore, 
there is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love not man the less, but Nature more."
Childe Harold, Canto iv, Verse 178



You Might Also Like

22 comments

  1. Luoghi splendidi, cara Valentina. E che colori!
    Un abbraccio
    Erika

    RispondiElimina
  2. L'avessi conosciuta prima questa splendida terra........ forse mi ci sarei perso di proposito!!! ;)

    RispondiElimina
  3. Per un attimo, m'ha ricordato immagini che ho nella mente del mio viaggio in america..quando passai nel deserto del Nevada.. davvero splendidi scatti.. sei sempre fenomenale!

    Ti aspetto su 52 Words for art ragazza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirko!!! Si..sai che anche a me ricorda il deserto americano!! :D e pensare che questo posti sn a un paio d'ore da casa :D

      Spero di riuscire a prendere parte al vostro progetto :D lo trovo molto molto carino!!!

      Elimina
  4. Non so perchè, ma quando ci mostri i paesaggi della Sardegna, mi si smuove uno stupore infantile, misto venerazione, misto gratitudine, misto malinconia che meglio di così non riesco a descrivere. Potrei e vorrei tanto perdermi in quei luoghi, annusare quel mare brillante, far riposare gli occhi su queste dune selvatiche e lungo gli splendidi litorali della tua isola! che sogno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo il tuo commento :)
      e sn felice che la Mia isola ti susciti sensazioni simili :D è fantastico davvero!!!

      Elimina
  5. Risposte
    1. E' indiana..comprata nel 2007 a Mumbai :D Ne vado fiera :D

      Elimina
  6. wow! sardegna per me è una grande sconosciuta.. grande voglia di percorrere i suoi deserti. foto meravigliose!

    RispondiElimina
  7. Che fantastica Sardegna inaspettata, molto bello il tuo modo di scrivere di questi luoghi! sempre poter sentire ogni elemento in questa terra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bel complimento..il più bello che potessi ricevere :)

      Elimina
  8. Una tra le mete che ho in mente, priamo o poi ci devo andare!!

    RispondiElimina
  9. Belli questi toni caldi del tramonto. E quel vento che si "vede", sembra quasi di "sentirlo". Magia della fotografia! bravi!
    __
    http://thetraveleater.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Costanza. Gentilissima :)

      Elimina
  10. This looks like it was a glorious, orange sunset. I love love love the glow. To be on the sand with the sun hanging low...

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. Grazie mille :)
      anche il posto dove state voi non è per niente male :D

      Elimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *