Another day in Paradise

16:27



"All'orizzonte di quell'oceano ci sarebbe stata sempre un'altra isola, per ripararsi durante un tifone, o per riposare e amare.  
Quell'orizzonte aperto sarebbe stato sempre lì, un invito ad andare." 
H.E.Pratt

"On the horizon of the ocean there would always be another island for shelter during a typhoon, or to rest and love. That open horizon would always be there, an invitation to go."  
H.E.Pratt

Have a good Sunday! 
Buona domenica! 

You Might Also Like

11 comments

  1. E così hai ceduto alle lusinghe di twittter...
    Eh eh! Avrei voluto commentare lì, ma... non sono riuscita! Evidentemente per lasciare un commento qualsiasi bisogna iscriversi e io... io no, non cdereò all'ennesimo social! Non fa per me, troppo complicato, troppo da social-maniac! Ma tu hai fatto benissimo: un canale in più per diffondere il tuo lavoro. Perchè quello che fai è un bellissimo lavoro e vorrei che insistessi su questa strada del reportage di viaggio. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspettaaaaa...frena!!!! Su Twitter c'ero già da anno! Mi avevano iscritto quando ero in Trentino, ma era una pagina morta senza manco un aggiornamento! Mi sn limitata a scrivere un paio di cagate e ad aggiornare l'immagine di copertina. Ma....non fa per me! Credo che tempo qualche giorno mi volatilizzerò :p
      volevo provarlo prima di dire che nn mi piace! L'unica cosa interessante sn gli aggiornamenti di alcune aziende, per il resto lo trovo freddo..e ora che l'ho provato posso dirlo con certezza :D
      quindi boh...credo che continuerò ad usare Blogger e Fb (anche se su fb sn sempre a rischio uscita) :D
      E grazie per i complimenti :D

      Elimina
    2. è strano come ci siano pensieri contrastanti. io preferisco molto più twitter a facebook, è tutt'altro che freddo se lo usi come va usato. ma come tutti gli strumenti di comunicazione dipende da come li usi. dagli un po' di tempo, segui chi ti interessa e prova a lasciar andare i tuoi pensieri (in 140 caratteri, of course).
      sono una sostenitrice di twitter ma senza esagerare nell'uso.
      la vita è un'altra cosa!
      ;)

      Elimina
    3. ah, dimenticavo: quell'angolo di mondo nella foto sembra davvero magico.

      Elimina
    4. Penso di essere io l'impedita, in realtà. Conosco un sacco di gente che lo usa e lo trova molto pratico e interessante. Io mi rompo già a leggere gli aggiornamenti della gente su FB, e infattio ho disattovato tutte le modifiche. Solo che FB mi permette di andare ogni tanto a curiosare nei fatti di gente che magari non vedo da un po', insomma: di farmi i cavoli altrui! Su Twitter non so cosa accidenti potrei scrivere che sia degno che il mondo lo sappia. ma immagino che a saperlo usare poi uno prenda la mano. E forse è quello che temo e che vorrei evitare, finchè posso: di ficcarmi in un altro tunnel virtuale!

      Elimina
    5. Forse mi ci devo abituare, ma mi sento come una particella di sodio nell'acqua Lete; mi sembra freddo per quello: frasi brevi e concise, mi sembra una costrizione troppo forzata. La vita è ovviamente un'altra cosa; io poi sn contro l'uso eccessivo dei social, ho iniziato ad usare Twitter per seguire un paio di cose di mio interesse ma forse il mio metodo di comunicazione si trova un po' troppo imprigionato in quei 140 caratteri. Ben venga chi lo sa usare bene; lo trovo utilissimo per la diffusione di notizie, mentre per altre cose lo trovo superficiale perché certi tweet sn davvero inutili e fondamentalmente nn interessano a nessuno. Quindi in definitiva, mi piace la diffusione di informazioni molto più dinamica, mi piacciono i profili di chi Twitter lo sa usare bene ed è in grado di comunicare cose interessanti in poche battute, non mi piacciono i Tweet fini a se stessi, tipo "mangio" e la foto del piatto. Questa cosa la vedo più adatta ad un blog con tanto di spiegazione che magari fa capire perché quel momento davanti al piatto per te è importante. Tipo a me è piaciuta la foto dei cibi che hai scattato tu in Liguria, ma perché era inserita nel contesto "facciamo conoscere i vari lati della Liguria", mi ha ricordato i sapori della mia terra. Ma se uno va al ristorante e mi mostra che sta mangiando così tanto per..bè..non mi importa!
      Hai ragione tu, se uno lo sa usare bene, anche il piatto di ciò che mangia può essere interessante. E' uno strumento a doppio taglio.

      Elimina
    6. Sì ovviamente bisogna evitare di usarlo a sproposito, bisogna sapersi staccare dai social, non abusarne insomma. Come tutte le cose va usato il giusto! ;)

      Elimina
  2. Questa foto mi è sempre piaciuta, da quando la vidi su Facebook me ne innamorai ;) i colori sono così bilanciati anche il tuo maglioncino sembra ideale nella composizione sembra che ti fondi con la natura....bellissima ;)

    RispondiElimina
  3. Oddio! che figata fondersi con la natura *-*
    Grazie :)

    RispondiElimina
  4. Scatto super!
    ╬═♥╬
    ╬♥═╬
    ╬♥═╬
    ╬♥═╬
    ╬═♥╬
    ╬♥═╬
    ╬♥═╬
    ╬♥═╬
    ╬♥═╬


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee :)
      che bella la scaletta ^-^

      Elimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *