Guardando il cielo / Looking at the sky

16:36


Da questo cucuzzolo di collina ligure, riesco ad osservare meglio il cielo, o forse riesco a godermelo meglio con più quiete attorno. Le nuvole corrono veloci e mi piace notare le loro evoluzioni, il loro modo di assumere nuove forme in poco tempo e di spostarsi rapidamente nel cielo. 

From the top of this hill, I can look better at the sky, or mayve I can enjoy it because I'm in a more peaceful place. Clouds run very fast and I like to notice their evolutions, they way to  move and to assume new shapes.


Così siamo noi umani: nuvole che corrono e che si spostano, che cambiano involontariamente forma durante il tragitto, a seconda del vento, dell' umidità, dei vari agenti atmosferici. Allo stesso modo noi cambiamo e quasi non ce ne accorgiamo. 

That's we are: clouds that run and move, clouds that change shape during the trip, depending on the wind, the humidity and the other atmospheric agents. In the same manner we change and sometimes we did'nt realize it.




Camminiamo lungo un tragitto indefinito che può subire delle modifiche da un momento all' altro a seconda degli eventi che ci capitano. Camminiamo senza mai sapere quale eco avrà i nostri passi sulla nostra vita. Camminiamo per creare la nostra strada e non solo per raggiungere una meta. 

We walk along an indefinite path that can be modified by the events of our life. When we walk we don't know what echo our steps will be in life and we walk to create the road, not only to reach a destination.



E così faccio io ora, cammino seguendo un percorso che non so dove mi porterà e non riesco nemmeno ad intuirlo, cammino perchè anche quando la vita non ti da nemmeno una certezza, non si può stare fermi ad aspettare. Bisogna farsi trasportare dalla corrente e cercare allo stesso tempo di mantenere una direzione che si rispetti la propria identità. Chissà domani quale forma assumerò e quanto rapida camminerò; chissà domani come soffierà il vento.

Actually m following a path but I don't know where I can arrive and I can't guess this. I walk because I can't stay still, although sometimes life is full of insecurities. I can't wait for something without walking. I have to go with the flow and at the same time I want to maintain my identity. Who knows what shape I will have tomorrow and how the wind will blow in the future.

You Might Also Like

18 comments

  1. Bello questo post, a volte alzare gli occhi al cielo è l'unico modo per fare una pausa, riflettere ed esprimere un desiderio!
    audrey

    RispondiElimina
  2. Guardo le tue foto, scorro e riscorro i tuoi post e mi perdo nei luoghi, nei colori, nelle forme, nei dettagli, nei pensieri che esprimi.. Sono seduta eppure vago con la mente assorta... Questo è l'effetto che mi fa questo blog... Proprio come quando mi perdo a guardare il cielo :)

    RispondiElimina
  3. Dovevi fare la filosofa!!!! :D

    Baciotto

    RispondiElimina
  4. Foto davvero spettacolari! Complimenti, come sempre :)

    E.

    RispondiElimina
  5. "Bisogna farsi trasportare dalla corrente e cercare allo stesso tempo di mantenere una direzione che si rispetti la propria identità" giusto sono d'accordo. Non vedo l'ora che arrivi quel momento. Oggi ho fatto una gita nella tua Liguria... niente sole, solo nuvole, bella giornata. Buona serata.

    RispondiElimina
  6. Belle e soprattutto vere le tue considerazioni. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Non potrei mai stancarmi di guardare il cielo... è così bello... così immenso... *__* che belle foto!!!!!!!!! condivido in pieno i tuoi pensieri.... :) :) brava Mel!!!! continua così.... ;) non mollare!!!

    RispondiElimina
  8. parole molto belle, che condivido. mi fermo spesso a guardare il cielo... e non importa se non sappiamo dove saremo domani, dove tirerà il vento... l'importante è andare, andare andare...

    RispondiElimina
  9. Concordo con Giulia, nemmeno io potrei mai stancarmi di guardare il cielo. Contonia su questa strada, anche se non sai dove ti porterà, la cosa più importante è che tu sia LIBERA, e dalle foto credo proprio che tu lo sia! Brava Mel, scusa se non commento sempre il tuo blog, ma gli impegni non mi permettono di stare molto al pc.

    RispondiElimina
  10. Belle foto... ogni tanto mi stendo sulla mia piccola striscia di prato e guardo il cielo, rimanendo affascinata.

    RispondiElimina
  11. potrei aver scritto io le tue stesse parole...
    le foto sono sempre eccezionali

    RispondiElimina
  12. mi sa che quelle come noi che vivono un pò sospese il cielo lo guardano da dentro, e forse si fa più fatica a guardare giù...no?
    Quando il vento soffierà deciso la direzione sarà chiara!baci

    RispondiElimina
  13. Audrey: hai proprio ragione :) grazie per essere passata da qua :)

    Cristina: wow *-* che bel pensiero mi hai lasciato :) mi piace allora l'effetto del mio blog!!! :D

    Senti una cosina: ahuhahauhauh peccato che anche quella è un'occupazione poco retribuita al giorno d'oggi! Forse dovevo nascere un po' di secoli fa :D ahuhuauh

    Emanuele: grazie mille :)

    Tiziana: qua abbiamo avuto sempre sole :) sn stata fortunata!oggi è la prima giornata nuvolosa!!!

    Erika: :)

    Giulia: ciaooo ^-^ lo immaginavo ti piacesse il cielo!!!A chi scrive di solito piace :) per le vostre ispirazioni poetiche ^-^ io mi limito a fotografarlo e a meditarci su ;P

    TheGirlwiththeSuitcase: hai ragionissima :)

    Karma Police: tranquilla :) don't worry!Tanto i miei post rimangono sempre qui per chi li vuole leggere in futuro o quando ha un attimino libero ^-^

    Fra: deve essere bellissimo ^-^

    sqwerez : è una frase che scrivo sempre anche io nel tuo blog! ci possiamo scambiare le parole un sacco di volte noi :)

    busshin: credo proprio che tu abbia colto in pieno come sono :) quando soffierà deciso..allora si che capirò meglio dove andare :) grazie!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao hai un blog molto particolare,e mi piace molto quello che scrivi, complimenti!

    Baci

    Marica

    RispondiElimina
  15. Uno splendido cielo sfumato da quelle belle nuvole!

    RispondiElimina
  16. Hai ragione... un continuo cammino.
    Mi piace pensare che il fututo sarà azzurro come questo cielo, con poche nuvole di passaggio, atte a distrarre, ma non ad abbattere.
    Baci

    RispondiElimina
  17. Sono foto in cui perdersi... Meravigliose.
    Vorrei invitarti al giveaway organizzato sul mio blog: mi farebbe piacere se partecipassi!

    Xoxo, Serena

    http://thesweetlie.blogspot.com/2011/10/giveaway-schic-tshirt.html

    RispondiElimina
  18. Marica: grazie mille :) e benvenuta :)

    Cavalletto di Bruxelles : grazie ^-^

    Eva: grazie mille Eva :) e benvenuta anche tu :)

    SERENA: grazieee :) passerò presto :)

    RispondiElimina

Ogni commento è un raggio di sole.

Blog Archive

I MIEI LETTORI

VISITATORI DEL MONDO CAPOVOLTO

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *